Contattaci subito! info@abcelba.it +39 0565 920146 +39 0565 920156

L'Isola d'Elba è una delle isole più belle del Mediterraneo: se progettate di venire in ferie all'Elba possiamo aiutarvi con un'ottima selezione di appartamenti, hotel e residence.

Vacanze all’Isola d’Elba

Pocket

Una delle isole più belle del mondo è l’Isola d’Elba, e non lo diciamo soltanto per attirare la vostra attenzione, ma perché ne siamo veramente convinti. La particolarità di quest’oasi è di non avere soltanto il mare cristallino e puro come unica attrattiva, ma anche il suo stesso territorio che varia da chilometro a chilometro: si passa dalla pianura alla montagna con boschi di castagni, da coste frastagliate a scogli levigati e candidi, da spiagge di sabbia bianca e fine a cale di ghiaia cerea dai fondali paradisiaci… questo e altro in soli 224 kmq di superficie!

Portoferraio

Spiaggia di Sansone a Portoferraio

Spiaggia di Sansone a Portoferraio

Facciamo insieme un piccolo tour dell’Isola d’Elba e partiamo proprio da Portoferraio, dove con molta probabilità sbarcherete con il traghetto. Soffermatevi ad osservare la “Torre del Martello”, la Calata e le mura medicee, e e pensate alla grandezza di Portoferraio in un’epoca di saccheggi e barbarie. Proprio a Portoferraio Napoleone ha passato le sue “vacanze forzate”; qui troverete due ville a lui appartenute: la Palazzina dei Mulini e la Villa di San Martino, entrambe di maestosa importanza. Da non perdere anche il teatro dei Vigilanti (sempre opera dell’Imperatore dei Francesi) piccolo ma raffinato proprio come colui che lo ha voluto. Per le spiagge consigliamo Le Ghiaie, Capobianco e Sansone… rimarrete a bocca aperta!

Marina di Campo

Proseguiamo verso Marina di Campo e facciamo una passeggiata fiancheggiando la spiaggia più lunga dell’isola, visitiamo il suo centro dinamico e attivo ricco di ogni bene (dove la sera dobbiamo fare “a spinte” per passare da una via all’altra!) e avviamoci verso Cavoli e Fetovaia… cosa dire di queste due spiagge se non che sono state volute e progettate da mano divina? Ogni parola , seppur scritta, è persa… guardatele con i vostri occhi, e se trovate un’aggettivo in grado di descrivere il loro incanto entrerete nella storia!

Costa Ovest: Pomonte, Chiessi, Zanca, Sant’Andrea

Veduta dall'alto di Sant'Andrea

Veduta dall’alto di Sant’Andrea

Da buona italiana l’Elba ha molte “curve” e ve ne accorgerete percorrendo il tratto ovest dell’Isola: da Fetovaia continuiamo verso i paesini di Pomonte (se vi piace fare snorkeling il relitto “Elviscot” affondato proprio vicino alla spiaggia di Pomonte, è diventato la casa di conchiglie e pesci che per curiosità non mancheranno di avvicinarsi a voi!) Chiessi, Colle d’Orano, e Patresi (dovete assolutamente fermarvi a fare foto alle loro coste e al loro mare) e arriviamo nelle zone di Zanca e Sant’Andrea… scogli levigati dal mare dove spesso e volentieri i ragazzi (ma anche chi ragazzo non lo è più!) amano tuffarsi da altezze diverse.

Marciana e Poggio

Saliamo verso la montagna e godiamoci la vista unica che ci regala Marciana, paesino medioevale che vi rimarrà nel cuore. A Marciana è famoso anche il pellegrinaggio verso la Madonna del Monte (anche qui l’imperatore ha lasciato le sue tracce) obbiettivo imperdibile per gli amanti del trekking.

Da Marciana scendiamo verso Poggio e rinfreschiamoci sulla famosa “Fonte di Napoleone” ruscello di acqua dolce (potabile) dove leggenda vuole che Napoleone si soffermasse a bere e a pensare alla sua imminente fuga.

Da Sant’Ilario a Lacona

In pochi minuti di auto da Poggio siamo al piccolissimo e bellissimo paesino di Sant’Ilario, sembreremo ripetitivi ma anche da qui va fatta una foto ai panorami che si prospetteranno davanti a voi… da Sant’Ilario prendiamo la strada per “la Pila” dove abbiamo l’unico aeroporto dell’Isola d’Elba. Costeggiamo la strada panoramica che porta alla spiaggia di Lacona e assaporiamo i sapori del mare e della macchia mediterranea (soprattutto se vi capita di visitare l’Elba a primavera con il rosmarino e le ginestre in fiore). Lacona è una delle spiagge più famose, e la sua particolarità è quella di avere dune naturali di sabbia. Qui inoltre, alle vostre spalle, c’è una pineta molto utile per trovare ristoro nelle ore più calde: la spiaggia molto adatta a famiglie con bambini. Da Lacona a Capoliveri sono 10 minuti di auto, e una volta arrivati a Capoliveri non vorrete più andare via.

Capoliveri

Capo Perla

Capo Perla

Borgo medioevale che ha saputo mantenere il fascino storico restando però al passo con i tempi, Capoliveri è una meta molto ambita da turisti di ogni angolo della terra. I suoi panorami sul mare (famoso quello sul Golfo Stella e sulle Isole di Corsica, Pianosa e Montecristo) e le sue spiagge lo rendono talmente celebre che qui il turismo inizia ad aprile e finisce ad ottobre. Altri 10 minuti di auto separano Capoliveri da Porto Azzurro, il nome stesso vi fa capire la limpidità del suo mare.

Porto Azzurro

Porto Azzurro

Porto Azzurro

“Porto Longone” divenuto poi Porto Azzurro è un paese di pescatori situato direttamente sul mare. Le sue vie e i suoi negozi nonché la sua bellissima e nuovissima piazza sono un attrattiva esclusiva che non dovete perdervi.

Rio Marina

Da Porto Azzurro arriviamo alle spiagge scure e “ferrose” di Rio Marina, non siate scettici perché anche le spiagge dalla sabbia e dai sassi neri hanno un fascino assolutamente impareggiabile (andate a vedere il Laghetto di Terra Nera e poi saprete dirci!). Da Rio Marina percorriamo la strada panoramica del Volterraio (antica fortezza e unica via di salvezza per gli elbani assediati dai pirati) e finiamo il nostro tour con un bel bicchiere di vino dell’isola d’Elba nella sua azienda più antica in località Schiopparello… E adesso, siete pronti per ricominciare?

Meteo dell'Isola d'Elba
19°
nubi sparse
umidità: 73%
vento: 1m/s E
Max 19 • Min 19
21°
Dom
19°
Lun
18°
Mar
19°
Mer
Meteo da OpenWeatherMap